Il fascino del passato

Petra, Giordania
Petra, Giordania

Dio, amico mio! Ma non vedi che i posti come quello non sono stati costruiti ma sono, al contrario, cresciuti? Lì hanno vissuto, hanno sentito e sono morte intere generazioni, in epoche in cui non si aveva paura di vivere, di sentire e di morire. […] Lo sapevi che metà delle strade che usiamo tuttora fu tracciata prima del 1650? Potrei mostrarti abitazioni più vecchie di due secoli; abitazioni che sono sopravvissute a calamità che avrebbero letteralmente polverizzato una casa di oggi.

Cosa possono sapere gli uomini moderni del palpito e delle forze che battono dietro quei muri? […] Il presente si salva solo perché troppo stupido per interrogare il vicino passato! […]

[…]  quei vecchi posti ti fanno sognare, e palpitano di visioni, di paure e di evasioni dall’ordinario, ma non c’è anima viva che li comprenda e che ne apprezzi l’incanto.

Anzi, mi correggo! una ne esiste: io ho scavato nel passato.

P.H. Lovecraft, Pickman’s Model, 1926

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s